Menu

Icarum Formazione

header photo

Cerca nel sito

LE ATTIVITA’ DI ICARUM

 

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

Per quanto riguarda l'apprendistato professionalizzante, il Testo Unico affida alle Regioni e Province Autonome il compito di realizzare un'offerta formativa pubblica finalizzata all'acquisizione di competenze di base e trasversali per un massimo di 120 ore complessive sui tre anni di durata del contratto . I corsi sono tutti finanziati dalla Regione Lazio ai sensi dell’ AVVISO PER L’INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI INTERESSATI AD EROGARE INTERVENTI DI FORMAZIONE DI BASE E TRASVERSALE DI CUI ALLA D.G.R. 41 del 3/02/2012  NELL’AMBITO DI CONTRATTI DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O DI MESTIERE EX ART. 4 DEL D.LGS. 167/2011


CORSO DI COMPETENZE DI BASE E TRASVERSALI (durata: 40 ore)

Il corso è obbligatorio per la prima annualità e si articola sui quattro ambiti contenutistici che potranno essere approfonditi nelle successive attività formative.

Il corso si articola nei seguenti moduli:

A) Sicurezza sul lavoro: concetti generali sulla prevenzione e sicurezza sul lavoro: - concetti di rischio; - danno; - prevenzione; - protezione; - organizzazione della prevenzione aziendale; - diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali; - organi di vigilanza, controllo e assistenza. La frequenza del modulo "Formazione generale" di cui all'art. 4 ;Accordo Stato-Regioni e PP.AA. del 21 dicembre 2011, ex art. 37, d.lgs. 81/2008 e s.m.i., della durata minima di 4 ore per tutti i settori, costituisce credito formativo permanente ai sensi dell'art. 8 dell'Accordo medesimo.
B) Disciplina del rapporto di lavoro: disciplina legislativa del contratto di apprendistato, diritti e i doveri dei lavoratori, elementi che compongono la retribuzione e il costo del lavoro.
C) Comunicazione e competenze relazionali: valutare le competenze e risorse personali in relazione al lavoro ed al ruolo professionale, comunicare efficacemente nel contesto di lavoro, analizzare e risolvere situazioni problematiche, definire la propria collocazione nell'ambito di una struttura organizzativa;
D) Organizzazione ed economia: principi e modalità dell’organizzazione del lavoro nell'impresa: ruoli e funzioni, principali elementi economici e commerciali dell'impresa: condizioni e fattori di redditività e contesto di riferimento di un'impresa, principi di qualità e soddisfazione del cliente.

CORSI DI COMPETENZE DI BASE E TRASVERSALI REALIZZATI

N.

DATA

CODICE CORSO

SEDE

1Dal 22 aprile al 10 maggio 2013ED 6174Sede di Roma a Via Carlo Emery, 96
2Dal 25 novembre al 23 dicembre 2013ED 15106Sede di Civitavecchia a Via Achille Montanucci, 24 B
3Dal 6 al 10 ottobre 2014ED 25055Sede di Civitavecchia a Via Achille Montanucci, 24 B
4Dal 7 al 13 aprile 2015EDC 33401Sede di Civitavecchia a Via Achille Montanucci, 25 B
5dal 9 al 13 novembre 2015ED 41571Sede di Civitavecchia a Via A.Montanucci 25B
6dal 3 al 30 giugno 2014ED 21733Via Napoli Ladispoli
7dal 11 al 15 gennaio 2016ed 43621Sede di Civitavecchia Via A.Montanucci 25B
8dal 4 all'8 aprile 2016ED 46971Sede di Via L. Biacchi, 20 00166 Roma
9dal 29 marzo al 19 aprile 2016ED 48081Sede di Via S. Carlo da Sezze, Latina
10dal 22 al 30 giugno 2016ED 49721Sede di Civitavecchia Via A. Montanucci
11dal 30 maggio al 20 giugno 2016ED 50681Sede di Via S. Carlo da Sezze Latina
12dal 20 giugno al 15 luglioED 50911Sede di Cerveteri Via Fratelli Soprani 3
13dal 21 al 3 giugno 2016ED 51465Sede di Via San Carlo da Sezze, 18 LATINA
14dal 12 al 16 settembreED 51745Via Luigi Biacchi, 20 Roma
15dal 31 maggio al 24 giugno 2016ED 50691Sede Via S. Carlo da Sezze, Latina
16dal 12 al 16 settembre 2016ED 51745Sede Via Luigi Biacchi, 20
17dal 26 al 30 settembre 2016ed 52235Sede Cerveteri
18dal 10 al 14 ottobre 2016ed 53995Sede di Civitavecchia

CORSO DI COMUNICAZIONE E COMPETENZE RELAZIONALI (durata: 40 ore)

Obiettivi:

Il corso di "Comunicazione e Competenze Relazionali" è valido per la seconda o terza annualità ed ha l’obiettivo di supportare l’ingresso lavorativo dei ragazzi attraverso lo sviluppo delle competenze relazionali, comunicative ed organizzative. Saper coltivare e gestire efficacemente le proprie relazioni professionali può incentivare il senso di appartenenza al gruppo, stimolare consapevolezza e responsabilità verso la propria organizzazione. L'intervento formativo sarà articolato in cinque micro-moduli, ognuno dei quali presenterà i concetti cardine e gli approcci più adeguati all’argomento, illustrando la complessità dei fattori coinvolti e fornendo gli elementi metodologici per l’acquisizione delle competenze, tenendo conto che ogni individuo dispone di una personale attitudine alla relazione.

Contenuti:

Modulo 1: Autodiagnosticarsi e autovalutarsi 

Il modulo 1 propone indicazioni metodologiche che permettono al corsista di intraprendere un processo di autovalutazione personale e professionale, aiutandolo a realizzare un’analisi mirata delle proprie competenze, capacità e limiti.

Modulo 2: Apprendere ad apprendere

Fornisce elementi metodologici per aiutare il corsista ad identificare le proprie strategie di apprendimento e le diverse opportunità che gli sono offerte. Lo aiuta inoltre ad individuare gli obiettivi e le strategie di apprendimento relative ad un possibile "futuro prossimo" e a sviluppare un progetto individuale.

Modulo 3: Comunicare e cooperare

Il modulo fornisce elementi metodologici per conoscere le regole del processo comunicativo, individuare le proprie modalità comunicative e i comportamenti che si adottano in relazione agli altri. Il modulo offre inoltre al corsista l’opportunità di individuare gli elementi che ostacolano la comunicazione, sviluppare la capacità di trasmettere un messaggio su canali diversificati (via orale, scritta), comprendere i fattori che regolano la comunicazione in ambito aziendale, nonché capire l’importanza della comunicazione nella propria attività lavorativa.

Modulo 4: Diagnosticare e risolvere problemi

Questo modulo propone alcune indicazioni metodologiche volte ad individuare le modalità e le strategie che si utilizzano per diagnosticare una situazione e per risolvere un problema, valutare l’appropriatezza e il risultato delle soluzioni individuate ed adottate.

Modulo 5: Miglioramento continuo della qualità

Il quinto ed ultimo modulo fornisce elementi per sviluppare un percorso di miglioramento della qualità. In particolare permette di  comprendere meccanismi organizzativi attraverso i quali si può realizzare il miglioramento della qualità stessa.

CORSI DI COMUNICAZIONE E COMPETENZE RELAZIONALI REALIZZATI

N.

DATA

CODICE CORSO

SEDE

1Dal 14 al 10 dicembre 2015ED 38751Sede di Civitavecchia a Via Achille Montanucci 25 B
    
    
    
    
    
    
    
    
    

 

 CORSO DI PROBLEM SOLVING E PROCESSI DECISIONALI (durata: 40 ore)

Fa parte dei corsi previsti per la seconda o terza annualità. Sviluppare concrete capacità operative per affrontare il quotidiano, acquisire l'attitudine alla visione d'insieme di un problema, analizzare le cause del problema e identificare le priorità, saper leggere le conseguenze delle proprie azioni, individuare strategie efficaci rispetto a mezzi, risorse e tempi.

  • Modulo l - Definizione del problema: definire il problema; strumenti d'indagine; identificare i problemi in ordine di priorità; scomporre il problema principale in problemi secondari; acquisire informazioni oggettive sulla reale natura del problema.
  • Modulo 2 - Contestualizzazione del problema: definizione di ruolo e funzione; problematiche collegate alla propria funzione; limiti operativi aziendali e scelte aziendali.
  • Modulo 3 - La soluzione del problema: eliminare le cause; saper rispondere alle domande poste dal problema; ricercare e valutare le alternative; definire le implicazioni e le conseguenze sul sistema azienda; analisi della decisione e scelta della soluzione.
  • Modulo 4 - Aspetti decisionali nella soluzione del problema: i risultati possibili e le risorse da utilizzare; ricerca delle risorse necessarie; ipotesi di programmazione e azione; resistenza alle soluzioni; analisi dell'impatto; piano operativo e definizione dei tempi; decision making: decidere come agire in base alle risposte ottenute; decision taking: passare all'azione; analisi dei risultati conseguiti

 

CORSI DI PROBLEM SOLVING E PROCESSI DECISIONALI REALIZZATI

N.

DATA

CODICE CORSO

SEDE

1

Dal 17 marzo al 14 aprile 2014

ED 19622

Sede di Ladispoli a Via Napoli, 21

2

Dal 7 al 13 novembre 2014

ED 27632

Sede di Civitavecchia a Via Achille Montanucci, 24 B

3Dal 16 al 20 marzo 2015ED 32016

Sede di Civitavecchia a Via A. Montanucci 24 B

4dal 30 marzo al 14 aprile 2016ED 48091

Sede di Via S. Carlo da Sezze Latina

5dal 31 maggio al 24 giugno 2016ED 50691Sede di Via S. Carlo da Sezze Latina

 

CORSI DI SICUREZZA E PREVENZIONE

N.

DATA

CODICE CORSO

SEDE

1

Dal 4 all'8 maggio 2015

ED 35092

Sede di Civitavecchia a Via Achille Montanucci, 24 B

 

 

 

 

    

 

FEG – FONDO EUROPEO PER LA GLOBALIZZAZIONE

Il Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEG) è stato istituito nel 2006, con il regolamento (CE) n. 1927/2006, allo scopo di mostrare solidarietà e di offrire assistenza ai lavoratori in esubero a causa dei mutamenti intervenuti nella struttura del commercio mondiale. Mediante il cofinanziamento di misure attive per il mercato del lavoro, il FEG mira a facilitare il reinserimento professionale dei lavoratori in ambiti, settori, territori o bacini occupazionali colpiti da una grave perturbazione economica. La Regione Lazio ha presentato alla Commissione Europea, su proposta del Ministero del Lavoro, due distinte richieste di contributo, per lo sviluppo di azioni di reimpiego a favore di lavoratori in esubero da aziende con stabilimenti nel Lazio che rispondevano ai criteri di intervento previsti sul FEG:

  • FEG Agile, presentato in partenariato con altre Regioni italiane, interessa una sola azienda, ossia Agile srl ex Eutelia, che ha diversi stabilimenti sul territorio italiano. (domanda di aiuto  FEG/2011/016/IT  Agile)
  • FEG Videocon, presentato nell'ambito di un quadro più vasto di interventi destinati a ricostruire il tessuto industriale dell'area di Frosinone- Anagni, in favore dei lavoratori, circa 1.200, che hanno perso il lavoro a causa della crisi del gruppo VDC Technologies SpA e Cervino Technologies Srl. (domanda di aiuto EGF/2012/007 IT VDC)

ICARUM ha contribuito, con la sua offerta formativa per tutte e due le aziende, ottenendo un finanziamento, da parte della Regione Lazio, per :

N.

DATA

CODICE CORSO

SEDE

1

15 gennaio -25 febbraio 2014

F84E1400050006

CORSO ELEARNING DI OPERATORE CAF E PATRONATO

2

13-31 ottobre 2014

F84E14000050006

CORSO DI PROMOTORE AGRITURISTICO E TURISMO RURALE

Piazza Dante presso Ist. BONIFACIO VIII ANAGNI (FR)

 


 

CORSO ELEARNING DI OPERATORE CAF E PATRONATO

Trattasi di un corso totalmente in elearning destinato agli ex lavoratori della Società AGILE ( EX EUTELIA) non residenti nella Regione Lazio. Il corso, della durata di 120 ore, ha avuto un enorme successo ed è stato l’unico del genere. Al termine del corso ICARUM ha diffuso il CV dei corsisti con una lettera di presentazione ai CENTRI CAF E PATRONATO  delle rispettive zone di residenza dei corsisti.


 

CORSO DI PROMOTORE AGRITURISTICO E TURISMO RURALE

Realizzato presso l’Ist. BONIFACIO VIII ad Anagni per gli ex lavoratori della Società VIDEOCON ( EX VIDEOCOLOR). 120 ore in aula didattica che sono servite ai corsisti per convincersi che – forse – una prospettiva di lavoro in questo settore esiste. ICARUM  ha fatto richiesta alla Regione Lazio di una casa cantoniera per intraprendere delle iniziative lavorative con i corsisti.


 

FONDAZIONE BANCA NAZIONALE DELLE COMUNICAZIONI

N.

DATA

CODICE CORSO

SEDE

1

DAL 15 dicembre 2014 al 30 gennaio 2015

111138043135

Viale della Bella Villa 94  ROMA (parte teorica)

Via del Podere San Giusto presso RSA (stage)

Il corso è stato finanziato dalla FONDAZIONE BANCA NAZIONALE DELLE COMUNICAZIONI ed è diretto a 22 donne provenienti da Paesi non appartenenti all’Unione Europea. 120 ore suddivise in 60 ore in aula didattica e 60 ore di stage presso una RSA. Al termine del corso, le corsiste verranno iscritte all’ALBO DELLE ASSISTENTI FAMILIARI DEL COMUNE DI ROMA


 

CORSO "IMPRESA IN.FORMA"

N.

DATA

CODICE CORSO

SEDE

1

DAL 15 dicembre 2014 al 30 gennaio 2015

111138043135

Via Angelo Bargoni, 78 ROMA presso sede UNSIC

Il corso, della durata di 60 ore, è stato finanziato in attuazione   linea ADA  1 del POR - Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo - Obiettivo 2 - Competitività regionale e Occupazione Regione Lazio 2007 / 2013  Asse “I” - Adattabilità “Sostenere l’Adattabilità dei Lavoratori attraverso il rafforzamento di un’offerta formativa di apprendimento permanente” ed ha come lavoratori destinatari, dipendenti di imprese che sono emanazione di una stessa struttura madre. Nello specifico sono piccole imprese, accomunate da uno stesso fabbisogno formativo relativo al settore informatico, relativamente ad excel avanzato, access e Sicurezza sui dati informatici e pertanto il percorso proposto andrà a trattare proprio tali tematiche, oltre ad un modulo sulla Sicurezza sul lavoro ed uno sulle Pari Opportunità.


CORSO "MICROSOFT WORD CORE"

N.

DATA

FINANZIAMENTO

SEDE

1

durata 40 ore dicembre 2015

VIRTUS ROMA COOPERATIVA SOCIALE INTEGRATA

Via Luigi Biacchi, 20 Roma

Il corso, della durata di 40 ore, è stato finanziato dalla SPRAR "VIRTUS ROMA COOP SOC INTEGRATA" a favore di 10 richiedenti asilo


 

CORSI PER L'ABILITAZIONE ALL'USO, ACQUISTO E VENDITA DEI PRODOTTI FITOSANITARI (vecchio patentino)

N.

DATA

numero corsisti

SEDE

1

Dal 3 al 7 agosto 2015

30

Roccamassima, Località Boschetto (LT)

2

dal 7 all'11 settembre 2015

30Roccamassina, Località Boschetto (LT)
3

dal 14 settembre  al 9 ottobre 2015

30Roccamassina, Località Boschetto (LT)
4

dal 14 al 18 settembre 2015

30Cisterna di Latina (LT)
5

dal 12 al 16 ottobre 2015

30Cisterna di Latina (LT)
6Dal 14 settembre al 29 ottobre30

Via Macchioni II, Monte San Biagio (LT)

7Dal 6 al 19 novembre 201530

Via Macchioni II, Monte San Biagio (LT)

8Dal 23 ottobre al 16 novembre 201530

Piazza Umberto I  - ITRI (LT)

9dal 27 novembre al 9 dicembre 201527presso SERVIS SRL - CISTERNA DI LATINA
10dal 6 al  19 novembre 201530Via Macchioni II, 3 MONTE SAN BIAGIO (LT)
1130 novembre 201527Borgo Hermada (LT)
121-18 dicembre 201530Aprilia (LT)
132 dicembre 201523Priverno (LT)
1410 dicembre 201527Priverno (LT)
1516  - 20 novembre201530Doganella di Ninfa (LT)
1623-27 novembre 201530Rocca Massima (LT)
1723 novembre 201530Nettuno (RM)
184 - 11 dicembre 201530Cisterna di Latina (LT)
1926-30 ottobre 201530Cisterna di Latina (LT)
205-9 ottobre 201530Rocca Massima
2116-20 ottobre 201530Cisterna di Latina
2211-15 gennaio 201630Rocca Massima
2315-29 gennaio 201630Via Napoli 46 Pontinia (LT)
2414-28 gennaio 201624Consorzio di Bonifica a Sud di Anagni
2530 novembre - 14 dicembre 201531Borgo Hermada (LT)
264 - 11 dicembre31Cisterna di Latina
27 26Formia
28 26Formia
2922 febbraio - 3 marzo 201630Paliano
3016 febbraio - 10 marzo 201630Minturno (Sala consiliare)
3118 febbraio - 3 marzo 201630Castello San Martino Priverno (LT)
3224 febbraio - 10 marzo 201630sala consiliare SPIGNO SATURNIA
3329 febbraio - 4 marzo 201630Cisterna di Latina (LT)

 


 

CORSI AUTOFINANZIATI RICONOSCIUTI AUTORIZZATI DALLA REGIONE LAZIO

N.

CORSO

DURATA

1

ASSISTENTE FAMILIARE

300 ore

2

MEDIATORE INTERCULTURALE

450 ore

3

OPERATORE DEL VERDE

650 ore

4

ASSISTENTE MATERNA - TAGESMUTTER

250 ore

5

TECNICO DELLE PRODUZIONI ANIMALI - APICOLTORE

300 ore

6OPERATORE AGRICOLO650

I corsi autorizzati dalla Regione Lazio ai sensi della L.R. n. 23/92-Titolo V con Det. n. G05522 del 14/04/14 e rilascio di attestati validi ai sensi della legge quadro n° 845 del 21 dicembre 1978. Al termine  dei corsi si consegue un attestato di qualifica professionale (se durano almeno 300 ore) oppure un attestato di frequenza.


 

CORSO DI ASSISTENTE FAMILIARE

Con il superamento dell'esame finale da parte di una commissione della Provincia di Roma si ottiene una qualifica professionale di 1 livello riconosciuta, valida per l'iscrizione al registro degli assistenti familiari qualificati della Regione Lazio.

Possono iscriversi anche immigrati, in regola con la normativa dell'immigrazione, previo superamento di un test di lingua e cultura civica italiana somministrato in sede.

Durata del corso: 300 ore di cui: 180 di teoria e 120 di stage


 

CORSO DI MEDIATORE INTERCULTURALE

La Regione Lazio, con D.G.R. n. 321/2008, riconosce la figura del mediatore interculturale definendone il profilo sia professionale, sia formativo. Le modalità di conseguimento della qualifica professionale, di 2 livello, sono definite dalla stessa D.G.R., che prevede un corso di almeno 450 ore per il rilascio della qualifica a coloro che avranno superato l'esame finale da parte di una commissione della Provincia di Roma.

E' prevista la possibilità di ulteriore specializzazione che può essere conseguita attraverso corsi della durata di almeno 200 ore. La specializzazione è riservata a coloro che hanno acquisito la qualifica di mediatore interculturale o un’esperienza professionale specifica nella mediazione interculturale ed è finalizzata a fornire le competenze specialistiche necessarie per svolgere la funzione di mediazione interculturale presso istituzioni e organismi, sia pubblici che privati

Durata del corso: 450 ore di cui: 225 di teoria e 225 di stage

EDIZIONE N. 1 CORSO MEDIATORE : data avvio 27 giugno 2016 data termine: 30 settembre 2016 esami : 15-16 dicembre 2016

 


 

CORSO DI BABY SITTER

La figura professionale di baby-sitter è in grado di  garantire l'assistenza , la cura e l'intrattenimento di bambini da zero a tre anni, curando attività: di custodia ed assistenza,  igienico-sanitarie complementari all'attività di assistenza, di animazione, in collaborazione con la famiglia dell'utente ed i servizi sociali territoriali. Con il superamento dell'esame finale da parte di una commissione della Provincia di Roma si ottiene una qualifica professionale riconosciuta e spendibile nel mercato del lavoro

Durata del corso: 300 ore di cui: 225 di teoria e 225 di stage


 

CORSO DI ASSISTENTE MATERNA

L’Assistente materna è un operatore socio-educativo (assistente all'infanzia-tagesmutter) impegnato nell’attività di animazione, alimentazione, assistenza e vigilanza dei bambini nella prima e seconda infanzia. Con il superamento dell'esame finale da parte di una commissione della Provincia di Roma si ottiene una qualifica professionale di 1 livello riconosciuta e spendibile nel mercato del lavoro

Durata del corso: 250 ore


 

CORSO DI TECNICO DELLE PRODUZIONI ANIMALI: APICOLTORE PROFESSIONISTA

Il corso ha la durata di 300 ore di cui 210 di teoria e 90 di pratica e prevede un esame al termine che consentirà di prendere la qualifica professionale. E’ l’unico corso in Italia che consente di ottenere una qualifica di TECNICO APISTICO PROFESSIONALE


 

CORSI DELLA SICUREZZA DLGS 81/08

ICARUM è CENTRO TERRITORIALE DELLA SICUREZZA DLGS 81/08 accreditato EBIGEN Ente paritetico Nazionale Generale per la formazione professionale e la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Opera da 3 anni erogando corsi in aula direttamente presso Istituti Scolastici, Società, Aziende, Organizzazioni sanitarie, ecc.

CORSI DI SICUREZZA DLGS 81/08

al 31/12/2014

ore di docenza in materia di sicurezza sul lavoro erogate:

1850

 


 

TEST DI LINGUA ITALIANA LIVELLO A2

ICARUM è da diversi anni CENTRO ESAME PER LA SOMMINISTRAZIONE DEI TEST DELLA LINGUA ITALIANA AI SENSI DEL NUOVO ACCORDO DI INTEGRAZIONE ACCREDITATO CON:

  1. UNIVERSITA’ PER STRANIERI DI PERUGIA

N. SESSIONE

DATA

CERTIFICATRICE

N. CANDIDATI

19 MAGGIO 2011UNISTRAPG6
24 GIUGNO 2012UNISTRAPG16
319 NOVEMBRE 2012 UNISTRAPG33
43 GIUGNO 2013UNISTRAPG87
5   18 NOVEMBRE 2013  UNISTRAPG70
631 GENNAIO 2014UNISTRAPG7
72 FEBBRAIO 2014  UNISTRAPG6
816 MAGGIO 2014 UNISTRAPG11
926 MAGGIO 2014   UNISTRAPG107
1014 NOVEMBRE 2014       UNISTRAPG111
1116 FEBBRAIO 2015UNISTRAPG131
1220 APRILE 2015UNISTRAPG96
1326 MAGGIO 2015UNISTRAPG194
1413 LUGLIO 2015UNISTRAPG180
1528 settembre 2015UNISTRAPG150
1623 novembre 2015UNISTRAPG161
1722 FEBBRAIO 2016UNIVERSITA'242
1830 maggio 2016UNISTRAPG288
1918 luglio 2016UNISTRAPG212
2026 SETTEMBRE 2016UNISTRAPG 

                                                                                                              


 

 PIATTAFORMA ELEARNING DI ICARUM - CORSI ONLINE www.icarumonline.org

ICARUM ha progettato e gestisce una piattaforma MOODLE con sistema SCORM  specializzata in corsi di formazione superiore e continua nella modalità elearning. ICARUM ha ottenuto nel 2012 la certificazione delle competenze Lifelong Learning Approach  come ELEARNIN MANAGER e collocata al 6° livello EQF con attestato della Regione Lombardia depositaria di un progetto UE di certificazione di competenze realizzato dalla Fondazione Politecnico di Milano e dalla EUROCOM SRL Ente accreditato alla certificazione.

Nella piattaforma: www.icarumonline.org sono presenti i seguenti corsi:

- corso di aggiornamento delle competenze per il personale degli Istituti scolastici e degli Enti di formazione ( durata: 24 ore)

Il corso è riconosciuto dall'Ufficio regionale scolastico del Lazio del MIUR e dal MIUR nazionale ed è valido in ottemperanza all'obbligo delle 24 ore di aggiornamento della Direttiva 968/07 relativa all'accreditamento degli Enti di formazione

- corso di aggiornamento delle competenze per docenti di informatica ( durata: 24 ore)

Il corso è riconosciuto dall'Ufficio regionale scolastico del Lazio del MIUR e dal MIUR nazionale ed è valido in ottemperanza all'obbligo delle 24 ore di aggiornamento della Direttiva 968/07 relativa all'accreditamento degli Enti di formazione

- corso per la gestione della rendicontazione delle spese FSE ( durata: 24 ore )

- Corso sulla Dir. 968/07 relativa all'accreditamento delle sedi formative

- corso sulla Direttiva 1509/02 sulle procedure per svolgimento e la rendicontazione delle attività formative finanziate (durata: 24 ore)

- corso di operatore CAF e PATRONATO (durata: 120 ore) Il corso è stato finanziato dal FONDO EUROPEO DI ADEGUAMENTO ALLA GLOBALIZZAZIONE (FEG) DOMANDA DI AIUTO EGF/2011/016 IT/AGILE